E’ NATA CAMILLA

a oggi noi della vecchia guardia siamo un po più nonni.Nella notte Giulia Brogi, dopo una bella e lunga attesa, ha dato alla luce Camilla .Un grande abbraccio alla nascitura , al babbo Vincenzo e soprattutto a #Giulia1LBrogi

CI FERMIAMO

Da domani saremo in zona rossa a causa dell’emergenza covid. Da un punto di vista puramente formale niente e nessuno ci avrebbe impedito di continuare. I pronunciamenti del Coni, i disciplinari Fipav le successive precisazioni del dipartimento dello Sport presso la presidenza del consiglio, tutto era ed è a favore perchè l’attività della nostra società continuasse . Le iniziative che abbiamo intrapreso nel recente passato , a livello di sanificazioni e protocolli allenamenti si sono dimostrate all’altezza della situazione e il numero di contagi in rapporto alle atlete sono li a dimostrarloMa nonostante tutto ciò, dopo una consultazione con tutti i dirigenti che si sono dichiarati d’accordo abbiamo deciso di sospendere momentaneamente l’attività e gli allenamenti. Lo facciamo per senso civico e per rispetto di tutti coloro che in questo momento sono impegnati sul fronte emergenza. Lo facciamo perchè, non ci sentiamo in un isola felice, ma ci sentiamo parte di una collettività in difficoltà.Ci fermiamo nonostante l’assoluta convinzione che togliere o vietare la palestra ai ragazzi sia quanto di più educativamente sbagliato ci sia. Ma adesso ci fermiamo.Due cose prima di chiudere. La prima è un grazie davvero a tutti .Alle ragazze per quanto sono cresciute nel loro adeguarsi alle regole che gli abbiamo imposto, agli allenatori che si sono sobbarcati un lavoro ancora più complesso e non si sono mai tirati indietro, ai dirigenti che con grande spirito hanno tutti insieme gestito le tensioni e le paure proprie e dei loro interlocutori, ed ai genitori tutti che come sempre ci hanno fatto dono della loro fiducia.La seconda è l’assoluta certezza e garanzia che riapriremo esattamente un secondo dopo che ne vedremo la possibilità.Al momento che ce ne saranno le condizioni torneremo e lo faremo con tutti voi come sempre . Buona Domenica e a presto

La società si unisce al dolore della famiglia Cigni, e di tutta la Città per la scomparsa del Maestro Boreno.Lo vogliamo ricordare sugli spalti del palazzetto a seguire le nipoti, sempre presente ed attento. Un forte abbraccio da tutti noi a Caterina e Viola

CI ALLINEIAMO

CI ALLINEIAMO Purtroppo la possibilità di poter continuare gli allenamenti è durata poco. una settimana. A livello governo nazionale è stato deciso così.Ancora sono in corso valutazioni e ricerche di interpretazione del dcpm di ieri da parte del Coni e della Fipav ed è per questo che ancora non c’è una posizione ufficiale Fipav.Ma al di là di questo noi ci fermiamo. le polemiche non servono. La certezza assoluta di aver rispettato tutte le regole previste non conta. L’aver dimostrato con i numeri che il lavoro era fatto bene e che la palestra non era fonte di contagi , è una nota di merito, una medaglia al petto, ma non è risolutiva in un momento come questo. Come abbiamo già detto un grazie a tutta la famiglia Bianco Azzurra per l’attaccamento alla società e per il comportamento tenuto e che tutti state tenendo.La società terrà i motori al minimo ma ben accesi e pronti via al momento che saremo autorizzati che sia tra due giorni , o tra un mese .Le nostre rimostranze l’abbiamo già fatte precedentemente e nelle sedi opportune ora dobbiamo solo aspettare.

CONTINUIAMO AD ALLENARCI

FIPAV – Federazione Italiana Pallavolo

Ecco la nota federale uscita ieri a chiarimento del Dcpm di Domenica sera.Continuiamo ad allenarci !!!!!!!!

#restiamoinpalestra

#senzapauramaconorispetto

La Federazione Italiana Pallavolo, analizzato il nuovo DPCM emanato nella serata di ieri (punto 1 lettera D e punto 2 lettera G) e nel pieno rispetto dei propri regolamenti (articolo 1 regolamento gare), ha deciso di proseguire l’attività sportiva andando incontro alle esigenze del proprio territorio e con la dichiarata intenzione di non voler arginare il dinamismo dei propri tesserati.
In base all’articolo 1 del regolamento gare, infatti, anche i campionati di serie e categoria sono attivabili perché d’interesse nazionale e regionale.
Purtroppo rimangono escluse e quindi dovranno essere necessariamente sospese, invece, le attività ufficiali riguardanti il volley S3 e la categoria under 12 per le quali l’allenamento sarà possibile solo in forma individuale. A tal proposito la Federazione rende noto che per queste due forme di attività verrà redatto nel minor tempo possibile un protocollo ad hoc.
Per ciò che riguarda poi l’attività torneistica, compresa quella under 14, è da considerare momentaneamente sospesa.
Le partite amichevoli, ad eccezione di quelle tra squadre partecipanti ai campionati di serie A, si potranno svolgere solo nell’ambito del proprio territorio regionale.
L’intenzione è quella di accogliere le aspettative delle migliaia di persone che quotidianamente portano avanti l’attività sul territorio nazionale, anche se è necessario ricordare ancora una volta, e con ancora maggiore convinzione data l’evoluzione della pandemia, quanto sia importante adottare comportamenti responsabili (distanziamento sociale, utilizzo delle mascherine, sanificazione degli spazi) e adeguati alla situazione in essere così come lo svolgere screening sanitari periodici (tampone rapido, test sierologico).
In base alle normative regionali aggiuntive vigenti, in Lombardia e Campania l’attività seguirà iter ancora più restrittivi.

SULLE BARRICATE

Non vuol essere un gesto di sfida, nemmeno di ribellione, alla fine faremo come sempre ciò che ci verrà richiesto dalle istituzioni, ma è così che ci sentiamo, “sulle barricate”Siamo li a combattere giornalmente contro il Covid 19, abbiamo dimostrato con i numeri che lo possiamo fareoltre 190 iscritte, 4 positive tutte provenienti da focolai non imputabili alla palestra. una venticinquina di tamponi effettuati a seguito dei contagi tutti negativi. Massima attenzione e prudenza . abbiamo tenuto, nonostante nessuno ce lo avesse richiesto i gruppi a casa quando era anche solo in dubbio la sicurezza delle ragazze, e siamo tornati in palestra solo ed esclusivamente quando eravamo sicuri. E poi c’è tutto il lavoro fatto prima del 31 agosto e durante gli allenamenti, la massima attenzione alla sanificazione, ingressi contingentati e sfalsati gruppo per gruppo, sanificazione continua degli spogliatoi, con un investimento economico che chissà se ci verrà riconosciuto.Ed ultimo , ma secondo noi primo, uno sforzo educativo intenso, rivolto alle nostre ragazze che abbiamo visto maturare nell’ultimo mese e mezzo ed acquisire una consapevolezza ed una attenzione ogni giorno maggiore alle regole che venivano loro imposte. Una cosa è certo resisteremo fino all’ultimo secondo dell’ultimo giorno. Non è nella nostra palestra , e nelle palestre in genere, che si diffonde il Virus, da noi si diffonde rispetto delle regole, attenzione e rispetto delle compagne, e salute fisica. Riflettete bene prima di prendere decisioni affrettate…………..

CONGRATULAZIONI

Complimenti a Giada Pasqualetti stamattina ha discusso la sua tesi laureandosi con un bellissimo 110 e Lode in filosofia. Complimentoni.

ELEZIONI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO

Nei giorni 14 15 e 16 Ottobre dalle 17,00 alle 20,00 siamo chiamati ad eleggere il nuovo consiglio direttivo della società. La vita di tutti noi ed anche quella della Pgs va avanti e c’è bisogno di rinnovare le cariche sociali . ogni socio è chiamato ad esprimere il suo voto, un voto che consente come non mai in questo momento di portare avanti la società in modo corretto e adeguato.

NELLA SPERANZA DI GIOCARE

Ecco il calendario provvisorio del campionato regionale di serie “D” girone A che vede impegnata la nostra prima squadra. Ancora tante le incertezze sul regolare svolgimento del campionato, sul pubblico presente o meno alle gare. Vi terremo aggiornati comunque degli sviluppi.